Home > Assistenza Computer a Treviso

RASPBERRY PI

Ne hai mai sentito parlare?

Cos'è

Il Raspberry PI è una piattaforma molto particolare: un computer completo su una singola scheda, poco più grande di un pacchetto di sigarette e che viene alimentato da un comune carica batterie per cellulari con attacco micro usb. E' nato come dispositivo semplice ed economico per insegnare la programmazione.
L'hardware che lo compone è semplice, la CPU va dai 700 mhz della prima versione ai 1200 mhz della versione 3, è presente una scheda video che gestisce l'output full HD su hdmi, oltre a una uscita RCA per i monitor/tv più vecchi. La ram va dai 256 mb al gigabyte, sempre condivisa con la scheda video. Non è invece presente un hard disk, la scheda presenta uno slot SD o microSD su cui installare il sistema operativo. Infine sono presenti dalle 2 alle 4 porte USB, connettività di rete via cavo e nei modelli più recenti anche WiFi e Bluetooth.

Un progetto davvero particolare, e molto economico, con 40 euro si può acquistare la scheda nuda e cruda! Certo per poterla utilizzare proficuamente c'è bisogno di una scheda SD abbastanza veloce (per non mortificare le prestazioni del sistema operativo) e un alimentatore USB di qualità che eroghi 5 volt a 2 ampere. Infine, non essendo presente un box per proteggere la scheda, un altro "optional" è proprio il case, ma c'è chi se lo è auto costruito addirittura con il Lego®!
Tutta questa descrizione probabilmente è la parte meno interessante, ma almeno sappiamo di cosa si parla.

Cosa ci posso fare?

La cosa più interessante è invece la quantità di progetti che si possono portare a termine usando come base il Raspberry!
Ne troviamo moltissimi sul web, ma come al solito la fantasia è l'unico limite.

Vecchi giochi per vecchi giocatori

Sei un amante come noi dei vecchi videogiochi? Da ragazzo hai speso tutte le tue monetine nei cabinati al bar o alla sala giochi? Con il Raspberry puoi quasi tornare indietro nel tempo, autocostruendoti una macchina fatta apposta per il retrogaming, ovvero per giocare a quei vecchi videogames che tanto ci piacevano da piccoli, e il tutto senza nemmeno fare troppa fatica, visto che esistono delle distribuzioni (versioni di sistemi operativi) modificate ad hoc per questa funzionalità.
Ad esempio con RetroPie o Lakka, e un joypad usb (o due, per il "doppio"), avrete non una sola console, ma molte, in quanto queste distribuzioni riescono a emulare bene, anche sul primo modello Raspberry, diversi hardware, dal Nintendo a 8 bit (chi ha detto Super Mario Bros?) al Sega Megadrive, passando per il Sega Master System e addittura l'Amiga.

Musica a tutto volume!

Ti piace invece la musica, e magari vorresti ascoltare, invece del vecchio stereo, gli mp3 presenti nel tuo server, in una chiavetta, oppure le radio online? Tramite Volumio, il Raspberry diventerà uno stereo in miniatura, oltretutto senza necessità di uno schermo da collegarci, in quanto il Raspberry si collegherà, magari in wireless, alla rete locale e lo potrai comandare direttamente dal cellulare (modalità headless): questo perchè, tra le varie funzionalità di questa distribuzione, è presente un server web accessibile anche dallo smartphone per selezionare le cartelle dove è presente la tua musica preferita o la radio online che vuoi ascoltare.
Noi stiamo lavorando per integrare il Raspberry all'interno di una vecchia cassa da stereo amplificata: mettiamo assieme il vecchio con un pò di nuova tecnologia!

Un server in tasca

Penseresti mai che una piccola scheda da meno di 50 euro potrebbe essere usata pure come server di rete?
Ebbene si, anche in questo caso esistono diverse distribuzioni per questo scopo, ad esempio OpenMediaVault, che in accoppiata ad un disco esterno usb possono venirci incontro.
Una soluzione del genere,oltre ad essere decisamente economica, è anche silenziosa (il Raspberry non ha ventole), e decisamente poco "energivora".

Ci aggiorni anche la tv

Hai una "vecchia" tv, e non ti va di acquistare una nuova "smart TV" che integra al suo interno anche la possibilità di andare su internet o di visualizzare i video direttamente da una chiavetta usb? Niente di meglio che fare un "upgrade" alla tua tv per un costo davvero irrisorio. Se la tv ha l'hdmi meglio, ma al Raspberry possiamo anche collegare una vecchia tv a tubo catodico!
Anche in questo caso troviamo distribuzioni già pronte, ad esempio OpenElec, che integra un mediaplayer molto avanzato che permette anche di vedere le foto,di ascoltare musica o addirittura registrare la tv via web.

...Ci puoi anche lavorare

Infine questo è l'utilizzo più immediato, usare il Raspberry come un normale pc, collegandogli una tastiera e un mouse. Anche qui abbiamo diverse distribuzioni adatte, ma ricordiamoci che in questo caso, più degli altri, è importante acquistare una scheda sd (o microsd) piuttosto veloce, altrimenti la tua esperienza con questo piccolo computer da tasca potrebbe non essere cosi gradevole.

Altre idee?

Pensi che il Raspberry si possa implementare nella tua attività o a casa tua? Contattaci!

ALTRE INFORMAZIONI:
Siti responsivi
Sistemi di Backup dati
UX e UI al primo posto
Motori di ricerca
Registrazione domini
Creazione caselle e-mail
Hosting performanti
Assistenza tecnica
Installazione software
Configurazione reti LAN
Non mi funziona più il computer
Pc Mediaplayer
Rimozione virus e malware
Assistenza remota
Raspberry PI
© Copyright 2019 - STUDIO DELTA7 - P.IVA 04868580269 - 04874990262